News dal mondo Nerostellato


VIKINGUM FRA I “PRO”, TORNEO DI PIOVENE E CITTA’ DI VICENZA

Super prova della squadra Esordienti che vince il match decisivo e si qualifica da “primo”.
A Grisignano e Piovene Rocchette si distinguono i ragazzi del 2003 guidati da Nanto e Ranieri,
Battuta la Roma e quarto posto finale nella Vikingum Cup.

 

VIKINGUM CUP – GRISIGNANO

Si è concluso con un lodevole 4° posto finale l’avventura dei giovani ragazzi del 2003 nella prima edizione del trofeo giocato a Grisignano di Zocco ed organizzato dal Vicenza Calcio, con otto squadre professionistiche impegnate (fra le quali Juventus e Roma), che schieravano ragazzi di un anno più giovani, e otto club “nostrani” dilettantistici fra cui il Petra Malo. Dopo aver passato la prima fase (vittoria decisiva sul Pescara), domenica mattina i baby maladensi si sono fatti valere nel girone di semifinale, battendo per 3-0 il Vicenza (due reti di Nanto e una Gasparoni), cedendo poi per 4-1 al Parma dopo esser stati avanti per 1-0 e aver sfiorato il raddoppio prima del crollo nel finale. Nel terzo incontro l’occasione più prestigiosa, con un incredibile successo per 2-0 sulla Roma (ancora Nanto e Gasparoni a segno).
Le due vittorie e il ko valgono il secondo posto nel girone, con finalissima del torneo sfuggita solo per differenza reti (di un gol..), con conclusione della due giorni contro un’altra squadra di baby pro, il Chievo, con i veronesi a prevalere per 3-1.

Tour de force nel corso del week end per il gruppo degli Esordienti C, sdoppiatisi per partecipare anche al torneo giovanile disputato a Piovene Rocchette, dove i giovanotti nerostellati hanno prevalso con merito.

CITTA’ DI VICENZA

ALLIEVI. Forti del primo posto conquistato con un poker di vittorie in altrettanti incontri di qualificazione, i giovani di Cazzola e Franzini si preparano al gran finale, dopo che domenica si sono disputati gli spareggi fra le seconde e terze dei due gironi. Già in semifinale il Petra Under 16, che ha atteso nel week end la designazione dell’avversaria: nuova sfida ai coetanei del Marano, battuti 3-2 nel girone di qualificazioni e impostisi domenica sull’Azzurra Sandrigo nello spareggio (per 3-0). Nell’altra semifinale si sfidano Montecchio Maggiore e Rosà. Si giocherà in campo neutro, domani alle 18, a S. Pio X a Vicenza, con primo match tra castellani e rosatesi e secondo fra i “bianconeri” nerostellati e maranesi.

GIOVANISSIMI. Due le squadre iscritte fra gli Under 14, con la formazione provinciale già uscita di scena, e quella regionale reduce da una scoppola per 6-2, subita per mano del Montecchio Maggiore. Petra che potrebbe passare comunque il turno con il quarto posto, l’ultimo disponibile per le semifinali, dove i ragazzi affronterebbero l’Arzichiampo, leader del girone unico di qualificazione. Tutto dipenderà però dal risultato del posticipo tra Leodari e Rosa, conq quest’ultimi a sopravanzare ed estromettere i baby maladensi in caso di vittoria.

ESORDIENTI. La vittoria per 4-1 sul Montecchio “2” nell’ultimo turno di qualificazione permette anche agli Under 12 di accedere alle fasi finali, in bilico fino all’ultimo turno, con addirittura il primo posto nel girone. Semifinale contro gli esordienti dell’Atletico Vi-Est domani alle 17.15 in zona S. Bortolo a Vicenza.