News dal mondo Nerostellato


UN MERCOLEDì D’ELITE: DOPPIO 2-1 PER ALLIEVI E GIOVANISSIMI

Doppia gioia in contemporanea sui due campi di Malo per l’accoppiata d’èlite nerostellata.
L’Under 16 si sbarazza con autorità dell’Atletico S. Paolo squadra da zone alte della classifica.
Per l’Under 14 allungo e vittoria su una pari valore: Villafranca battuto e profumo di podio. 

Doppio 2-1 a favore delle squadre del Petra Malo negli anticipi del 29° turno giocati ieri in infrasettimanale. Due battaglie sportive che sorridono ai team giovani di Pozzer (Allievi) e Mariga (Giovanissimi) contro avversarie di alto valore. Di seguito i racconti sintetici e marcatori delle due partite.

ALLIEVI ELITE – Petra Malo-Atletico S. Paolo 2-1 (pt 1-0)

Gran bel colpo dell’Under 16 di casa Malo, che sfrutta il terreno amico del Comunale per aggiudicarsi e – meritarsi senza dubbio – la vittoria sul più quotato Atletico S. Paolo, allungando così a 5 punti il margine sull’orlo della zona retrocessione (Camisano ko a Ferrara nella partita comunque fuori classifica con la Spal). Due gol d’autore per i giovani neorstellati che sbloccano la partita grazie ad una magistrale rovesciata volante di Zavagnin su pennellata in area di Fabris. Il Petra si fa applaudire in costruzione di gioco, crea tre nitide occasioni per il raddoppio ma incassa invece l’1-1 nella ripresa. Sarà Deganello il matchwinner, abile a domare la sfera in area e beffare il portiere con un tocco in palombella sotto il sette. Vittoria importantissima in ottica classifica.

I risultati del 29° turno

La classifica

Il prossimo turno

Allievi elite Malo

 

GIOVANISSIMI ELITE – Petra Malo-Villafranca Veronese 2-1 (pt 1-0)

I ragazzi Under 14 la “fanno franca” sul sintetico di casa. Respinto il tentativo di sorpasso dei veronesi, battuti 2-1 grazie ad una prestazione convincente frutto della determinazione dimostrata dai ragazzi di Mariga.  Undici ospiti più votati al gioco fisico ,a una giocata di Gabriele Turcato sblocca la gara nel primo tempo. Il secondo centro che mette al sicuro i tre punti è firmato da Lorenzo Zanella, baby del 2001 a supporto del gruppone dei 2000, che firma il 2-0 e il primo gol personale da “èlite”. Calo fisico, girandola di cambi e un Villafranca che non molla la presa: ingredienti che portano il team ospite a segnare il gol della speranza e far soffrire i nerostellati fino all’ultimo scampolo di gara ma il 2-1 rimane e premia i ragazzi di casa rimangono in scia al podio: 8° posto ma seconda piazza a soli quattro punti per una classifica assai trafficata alle spalle del Biancoscudati Padova.

 

I risultati del 29° turno

La classifica

Il prossimo turno

GIOVANISSIMI ELITE