News dal mondo Nerostellato


Renato ed Angelo, amici e grandi sportivi

Sono trascorsi 3 anni da quando iniziò un progetto di doverosa riqualificazione calcistica a Malo. Un percorso che avete intrapreso seppur con le difficili situazioni di quel momento ed affrontato perché, come me, il cuore nerostellato batteva forte anche in voi.

Anche voi i ‘protagonisti’ maladensi della storia del calcio Malo 1908 nel momento del traguardo dei 110 anni.

Dai primi calci a pallone di quando eravate ragazzini fino a disputare molti campionati nella prima squadra nerostellata, per calpestare il comunale di Malo alla pari di grandi campioni.

In questi 3 anni siete stati esempio di sportività come allenatori, mettendo a disposizione la vostre esperienze e capacità come pochi avrebbero fatto. Un lavoro duro, silenzioso, continuo ed attento, nulla lasciato al caso, accanto ai nostri giovani. Anni trascorsi insieme nei quali avete messo in primo piano i valori principali dello sport e del ‘fare’ calcio a Malo. I successi sportivi maturati ed il raggiungimento del progetto triennale pianificato con la società, sono stati il frutto del vostro lavoro profuso nei campi di gioco e negli spogliatoi accanto ai nostri portacolori. Tutti gli amici nerostellati ve ne danno merito.

La vs appartenenza sempre attiva con le ‘Vecchie Glorie” vi attribuisce inoltre tutti i meriti per poter cantare “SIAMO TUTTI NERI CON LA STELLA BIANCA AL CUOR…!”

A nome della società, desidero esprimere la grande stima e gratitudine a questi due grandi amici nerostellati, sicuro che il loro futuro al calcio Malo non finisce qui, ma riprenderà ancora, magari in chissà quali vesti!

Grazie Renato e grazie Angelo.

Sandro Bonato