Varie — 13 maggio 2018

Accede al secondo turno dei Playoff la prima squadra, che si impone sul SanvitoCatrenta. La juniores, corsara aPiovene, guida il suo girone di coppa veneto. Inizia bene l’avventura degli Allievi al Città di Vicenza: pareggio a Montecchio Maggiore.

 

US MALO 1908 – SanvitoCatrenta 1-0

Bella partita quella disputata dai Nerostellati di Renato Brazzale sullo splendido manto erboso del Comunale, che si impongono sul SanvitoCatrenta per 1-0, grazie ad un gol di Scolaro, su rigore, nel secondo tempo. Ma il risultato non rispecchia l’andamento della gara, mai in discussione ngrazie al possesso palla dei maladensi che hanno controllato pressochè tutta la partita. Sono mancate le occasioni gol, ma per entrambe le squadre. Il Malo ha dato l’impressione di essere in palla e pronto per i prossimi impegni.

Ora testa al prossimo turno, che vedrà i Nerostellati impegnati ancora una volta fra le mura amiche contro il Lakota, autore di una prestazione importante che ha permesso di superare il turno a scapito del più quotato Molina.

 

Summania – US MALO 1908 0-1

Continua il suo avvincente percorso la Juniores di Francesco Cazzola, che si impone in trasferta sul Summania, grazie ad un gol di Federico Dalle Molle allo scadere.  Partita molto accorta quella disputata da entrambe le squadre, con leggera supremazia dei Nerostellati che nel primo tempo  sfiorano in un paio di occasioni il vantaggio. Nella ripresa la partita continua ad essere bloccata dal tatticismo, ma allo scadere Dalle Molle regala la vittoria agli ospiti.

Ora il Malo conduce il suo giorne con 4 punti, due di vantaggio sul prossimo avversario, il Cadidavid e il Campo Sanmartino. Potrebbe bastare un pareggio, ma i giovani Nerostellati non sono abituati a fare calcoli.

 

Montecchio Magiore – US MALO 1908 2-2

Inizia bene il cammino deigli Allievi nel Torneo Città di Vicenza che grazie ai gol di Bortoloso su punizione e De Zane, lesto a sfruttare una occasione in mischia, impone il pareggio ai quotati avversari del Montecchio Maggiore.

Share

About Author

Antonio Lorenzato

(0) Readers Comments

Comments are closed.